Finitura a cera e propoli!!

Olmo trattato a sola cera (sotto) oppure con propoli concentrata e cera (sopra). Utilizzando propoli diluita si ottengono colorazioni più tenui.
Olmo trattato a sola cera (sotto) oppure con propoli concentrata e cera (sopra). Utilizzando propoli diluita si ottengono colorazioni più tenui.

Respirare aria sana è bello e mettersi in casa oggetti salutari è sempre una buona idea. In questa ottica coltiviamo una collaborazione con un apicoltore locale, Casini Andrea, il quale ci fornisce cera d'api e propoli, con i quali è possibile verniciare oggetti in legno.

La propoli è un potente antibatterico naturale, usato da secoli in medicina. In soluzione idroalcoolica la si può stendere sul legno per colorarlo e proteggerlo. Più è concentrata, più intenso è il colore; diluendola in alcool dona colorazioni più leggere. Una volta asciutta (pochi minuti) l'alcool è completamente evaporato e si avverte il solo odore della propoli; il profumo che sprigiona per lungo tempo è leggero e salutare. Il ciclo di "verniciatura" viene quindi completato stendendo una mano di cera, che lascia quasi inalterato l'aspetto del legno rendendolo idrorepellente.

E' un trattamento naturale e leggero che forma una superficie vellutata ma non molto dura: idoneo a manufatti non soggetti a grave logorio, come librerie, letti, armadiature. Non adatto in esterno, piani di lavoro, tavoli, pavimenti.

Quercia antica
Quercia antica
Ciliegio
Ciliegio
Frassino
Frassino